Numero 02/2016

Sezione contributi famigliari e lavoro con la famiglia


Ogni parto è un nuovo inizio

 

Alessandra Marcucci Manganaro, vive a Merano e lavora a Bolzano. È arteterapeuta e counsellor. Presso Il Germoglio dell’Associazione La Strada di Bolzano si occupa di prevenzione all’abuso sessuale sui minori. Dopo la nascita di suo figlio ha fondato, insieme ad altre due mamme, l’Associazione Il Sorriso per amici e parenti di persone con sindrome di Down.

 

Come abstract del seguente articolo abbiamo deciso di pubblicare la lettera che l’autrice ha inviato a “Notizie. Giornale trimestrale dei genitori iscritti ai corsi per corrispondenza (anno 32° - N. 126 Aprile/Maggio/Giugno 2016)”, poiché riteniamo possa essere la premessa migliore per comprendere appieno la profondità dell’emozionante esperienza raccontata in prima persona dalla madre di Lorenzo.

“Da quanto tempo non ci sentiamo! Ti mando un racconto con il quale ho partecipato ad un concorso vincendo addirittura il primo premio! Mi ha fatto bene scriverlo e il riconoscimento è stato proprio inaspettato. Se pensi che possa essere utile per altri genitori, puoi pubblicarlo su “Notizie”. Lorenzo è un‘gigante’. Fisicamente si è proprio trasformato tanto. Siamo nel pieno dell’adolescenza, con tutti i suoi aspetti positivi e negativi. Siamo orgogliosi della sua autonomia. Quest’anno ci ha dimostrato di essere capace in tante cose. Due pomeriggi alla settimana Lorenzo si organizza da solo in casa, preparandosi autonomamente e poi uscendo di casa per andare all’allenamento di rugby. Sia io che mio marito non ci siamo in questi due pomeriggi, perché siamo impegnati con il lavoro. Ci è di grande aiuto sapere che può farcela da solo, che non ha più bisogno di un controllo da parte nostra, almeno in queste cose”. Alessandra