Numero 02/2006

Numero 02/2006 - completo

Sezione esperienze

Gli iperpoeti.
Testoni Donato, Ferrara, educatore professionale in centri socio- riabilitativi. Da poco laureato in Scienze della Formazione.
L’ipertesto come scrittura creativa ha molte dimensioni da poter esplorare. Quelle presentate sono soltanto alcune delle potenzialità dell’unione di due modi diversi di comunicare: la parola e l’immagine. Questa esperienza formativa ha utilizzato l’ipertesto con ragazzi disabili, permettendo loro di sperimentarsi in diverse situazioni e di riflettere su di sé, liberandoli forse un po’ dalla paura di sbagliare e rassicurandoli sul fatto che la vita, come la poesia, è interpretabile e ha significato, prima di tutto, per se stessi.