Numero 02/2004

Numero 02/2004 - completo

Sezione ricerca

Autodeterminazione e inserimento lavorativo di persona con ritardo mentale: riflessioni a margine di una ricerca.

Fontana Francesca, Trento, psicologa.


In questa ricerca viene indagato il rapporto tra la Qualità della vita, l’Autodeterminazione e la dimensione lavorativa di persone con ritardo mentale che, a causa della loro condizione, sono maggiormente in difficoltà rispetto alle persone “normali”, sia nella ricerca che nel mantenimento di un’occupazione. Le ipotesi formulate si sono concentrate sul tentativo di verificare, attraverso l’uso di tre questionari other-report, l’esistenza di differenze statisticamente significative tra persone con diversi livelli di ritardo mentale (lieve e medio) inserite in ambienti lavorativi di tipo competitivo e persone inserite in ambienti lavorativi protetti nei due costrutti psicologici oggetto d’esame e nella manifestazione di comportamenti di tipo psicopatologico.