Numero 01/2014

Sezione formazione


Il clown ci insegna a non preoccuparci dei limiti

 

Carla Landuzzi, vive e lavora a Bologna, sociologo, docente universitario. Si occupa, tra l’altro, di trasformazioni sociali in riferimento alle situazioni di fragilità (con specifico riferimento alla disabilità, all’invecchiamento, alla minima responsività) e di formazione degli operatori sociosanitari.

 

La dimensione del clown è la leggerezza, non una leggerezza frivola e superficiale, bensì, come definirebbe Calvino, una leggerezza “pensosa”,  in quanto frutto di intelligenza, di pensiero alternativo e contemporaneamente di affettuosa e profonda comprensione umana.

 


Introduzione alla figura dell’amministratore di sostegno

Associazione Comitato per l’Amministratore di Sostegno in Trentino, Trento.

Il presente articolo presenta la figura dell’amministratore di sostegno, istituto di protezione giuridica introdotto nell’ordinamento legislativo nazionale con la legge n.6/2004. Dopo una prima nota introduttiva di inquadramento della legge rispetto alle misure di protezione fino ad allora esistenti, l’articolo ripercorre le caratteristiche dell’istituto con l’ausilio dei riferimenti legislativi che normano tale figura. In ultimo viene sottoposta all’attenzione del lettore l’esperienza della Provincia Autonoma di Trento in cui dall’anno 2006 è operativo il Progetto per l’Amministratore di Sostegno in Trentino. L’articolo si chiude con l’estratto della testimonianza scritta di un amministratore di sostegno che ripercorre  brevemente la sua esperienza.