: preg_replace() [function.preg-replace.php]: The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/speedtec/www/agoratn.it/includes/unicode.inc on line 311.

Numero 01/2011

Sezione ricerca

Progetto residenziale per disabili psicofisici “Nuclei sul territorio” - Seconda Parte

 

Franco Garau, Rovereto (TN), Psicologo e Psicoterapeuta, consulente Coop. Soc. Villa Maria.

 

Poche settimane fa è stato raggiunto il traguardo dei 5 anni dall'attivazione del primo Nucleo territoriale da parte della Cooperativa Sociale Villa Maria, e alla fine del primo lustro di vita di questa esperienza ci sembra utile condividere quelle che sono le osservazioni e i risultati raccolti fino ad ora in un percorso così nuovo e complesso.

Se nella prima parte di questo articolo (numero di dicembre 2010) sono state presentate le linee guida di intervento, i riferimenti teorici e organizzativi, in questa seconda parte ci si propone di analizzare quello che è stato possibile osservare anche grazie al graduale allargamento del gruppo di persone coinvolte e alle regolari occasioni di confronto multidisciplinare.

E' già possibile riconoscere quelle che appaiono delinearsi come caratteristiche costitutive proprie di un percorso di deistituzionalizzazione particolare, con alcune tappe “obbligate” comuni a tutti gli ospiti coinvolti e aspetti legati invece alla storia personale e alle particolarità di ognuno.

I dati a disposizione sono ancora insufficienti a fornire risposte definitive, a lungo termine o su larga scala, su questo tipo di impostazione residenziale. L'esperienza fatta in questi anni sembra però suggerire buone potenzialità evolutive per la persona e un generale incremento della qualità della vita. A fronte di molti risvolti positivi anche inaspettati, emergono anche aspetti più difficili da gestire e che richiedono una maggior attenzione in sede di supervisione, progettazione e scelte quotidiane.

Sono state ovviamente omesse tutte le informazioni che avrebbero potuto rendere identificabili gli ospiti coinvolti.