Numero 01/2010

Sezione formazione

 

La valutazione a distanza in ambito riabilitativo: il possibile utilizzo degli strumenti informatici Web

 

 Mauro Conti, Rovereto (TN), terapista della riabilitazione – specializzato in terapia equestre.

Antonio Caproni, Rovereto (TN), terapista della riabilitazione.

Marzia Tarter, Trento, risk manager e consulente in materia di sicurezza e qualità.

 

Il presente articolo vuole sottolineare brevemente come l’utilizzo di strumenti informatici adeguati, nello specifico la videoconferenza, possa contribuire a migliorare il lavoro di valutazione di un’équipe multidisciplinare in ambito riabilitativo, per integrare i saperi delle diverse figure professionali nei casi in cui non si possa garantire la presenza fisica degli specialisti necessari alla valutazione. Il punto di vista riportato è quello del fisioterapista, per la formazione e l’esperienza degli autori, tuttavia i punti che vengono evidenziati possono costituire un’utile traccia operativa applicabile anche ad altri ambiti e ad altri contesti.