: preg_replace() [function.preg-replace.php]: The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/speedtec/www/agoratn.it/includes/unicode.inc on line 311.

Numero 01/2008

Sezione ricerca

 

Segni e colori raccontano…”: il ruolo dei linguaggi non verbali nella quotidianità di un Centro Diurno

Renato Dalla Costa, Venezia, educatore professionale. Coordinatore ed educatore del Centro Diurno Stella Polare di Olmo di Martellago (Venezia).

Lucia Bragato, Venezia, educatrice professionale all’interno del Centro Diurno Stella Polare.

 La pubblicazione presenta il progetto sviluppato dal Centro Stella Polare Azienda ULSS13 Mirano (Ve) “Segni e Colori raccontano…”. Nasce dalla consapevolezza che documentare il proprio lavoro sia professionalmente un modo di lavorare utile per far conoscere i propri risultati ed uno stimolo per il confronto e la riflessione su tematiche della disabilità. L’idea progettuale nasce dalla convinzione che i ragazzi (disabili gravi e gravissimi) si possano esprimere non solo con il linguaggio verbale, ma anche con quello analogico. La pubblicazione documenta un percorso di esplorazione del segno e del colore in tutte le sue forme. Il lavoro si è proposto di analizzare gli esiti formali dei lavori eseguiti liberamente dalle persone con i materiali e gli strumenti più diversi. Gli operatori hanno utilizzato le tecniche dell’ascolto, dell’osservazione e del racconto per approfondire la conoscenza delle persone ed esplorare nuovi orizzonti di espressività, di relazione e di creatività. La pubblicazione ha avuto il contributo di docenti universitari, medici, istituzioni (l’Università Cà Foscari di Venezia, SSIS Veneto), che hanno permesso di ampliare l’analisi e l’interpretazione del lavoro. Tutto ciò è frutto di una metodologia operativa che si basa sulle relazioni di rete, propone e misura il miglioramento continuo della qualità del servizio.