Numero 01/2004

Numero 01/2004 - completo

Sezione contributi famigliari e lavoro con la famiglia

Le problematiche genitoriali di fronte alla sessualità del figlio disabile.

Magrini Mario, Venezia, psicologo e psicoterapeuta; Psicoanalista della Società di Psicoanalisi Italiana e Membro esperto della stessa e della International Psychoanalytical Association per l’analisi dei bambini e degli adolescenti; docente presso l’Università degli Studi di Padova per il Corso di Psicopatologia Generale e dell’età evolutiva.

Lo sviluppo affettivo e sessuale del disabile sono argomenti che raramente incontrano l’attenzione della letteratura; è nella pratica clinica che l’approccio alla persona nella sua globalità impone di considerare la sfera affettiva e sessuale con le sue diverse implicazioni. Il presente contributo intende approfondire in particolare l’approccio del genitore alla sessualità del figlio, enucleando le resistenze e le relative conseguenze nell’affrontare l’“elemento perturbante”. Al fine di avvicinare l’argomentazione teorica alla situazione concreta viene proposto poi un breve percorso con un genitore.